Come aprire un negozio di abbigliamento per bambini da zero

Autore dell'articolo: Victor Averin

    Visualizzazioni: 20 913 Data: 10.. 15

I prodotti per bambini sono sempre un argomento importante e popolare. Quasi ogni genitore è pronto a coccolare suo figlio e ad acquistare tutto ciò di cui ha bisogno. Pertanto, puoi guadagnare bene sulla vendita di questo gruppo di prodotti se organizzi correttamente tutti i processi. Un piano aziendale per un negozio online di articoli per bambini ti consentirà di determinare correttamente l'assortimento e la politica dei prezzi, le disposizioni organizzative ei costi del progetto. In questo esempio, verrà preso in considerazione un progetto per la creazione e la promozione di un negozio online per la vendita di articoli per bambini: vestiti, scarpe e accessori.

Riprendi

Per aprire un negozio online di articoli per bambini, le fasi principali saranno la ricerca di mercato, la definizione del concetto, la registrazione di un singolo imprenditore o persona giuridica, la creazione di una risorsa Internet, il suo riempimento e la promozione. La dimensione degli investimenti per il lancio del progetto è fino a 100.000 rubli, il periodo di rimborso è, in media, 3-4 mesi. Lo strumento principale per lo sviluppo di un negozio online sarà la promozione nei motori di ricerca, la pubblicità contestuale, la pubblicità sui social network.

Descrizione azienda

Se un proprietario è impiegato nell'organizzazione di un'impresa, puoi prima registrarti come imprenditore individuale. Se ci sono due o più proprietari, è meglio registrare l'azienda come LLC. Per i singoli imprenditori, il flusso di lavoro è più semplice, ma ci sono restrizioni sul volume delle vendite e sui soggetti a cui viene effettuata la vendita. Per una LLC, l'importo delle vendite è molto più alto, ma una tale forma giuridica richiede il coinvolgimento di un contabile competente, il che comporterà costi amministrativi aggiuntivi. Pertanto, nella fase iniziale, è meglio iniziare a lavorare come imprenditore individuale.

È molto importante trovare un buon nome da associare al gruppo principale di prodotti, essere leggero e facile da ricordare. Ad esempio, per un negozio online di articoli per bambini, un nome adatto sarebbe "Mondo dei bambini", "Tutto per bambini", "Negozio di neonati" e così via.

La scelta dei gruppi di prodotti dipenderà dal concetto scelto e dal pubblico di destinazione. Per selezionare il tuo gruppo target, devi segmentare il mercato (gruppo in base a determinati criteri) per livello di reddito, età, posizione geografica, ecc. Ad esempio, se il fattore del livello di reddito è selezionato per la segmentazione, il tuo assortimento può essere selezionato in base al prezzo - il livello più costoso, più economico, medio, ecc. Per età, i gruppi di prodotti possono essere distribuiti come segue: per bambini - da 0 a 1 anno, per bambini - 1-7 anni, per adolescenti, ecc. Puoi specializzarti in un profilo ristretto: vendita di prodotti per scolari, ecc.

Quali categorie di prodotti possono essere vendute tramite il negozio online per bambini:

  • Vestiti.
  • Scarpe.
  • Borse, merceria, accessori.
  • Giocattoli.
  • Cancelleria, ecc.

Sviluppa il tuo piano aziendale passo passo per un negozio online di articoli o abbigliamento per bambini: istruzioni per la creazione di un negozio per bambini.

Esiste una tendenza alla transizione di molti tipi di attività su Internet. È molto più conveniente effettuare un ordine senza uscire di casa e allo stesso tempo risparmiare denaro, perché i prezzi in un negozio online sono generalmente inferiori rispetto a uno normale. I giocattoli per bambini possono essere definiti un buon prodotto in vendita attraverso il World Wide Web. L'assortimento di tali prodotti è molto ampio, quindi è necessario un ampio spazio di vendita al dettaglio. E per una vetrina virtuale, questo non è un problema. In questo articolo, ti mostreremo come avviare un negozio di giocattoli online da zero e guadagnare da esso.

Come organizzare

Per aprire un negozio di articoli per bambini su Internet, è necessario iniziare con un'approfondita ricerca di mercato, il cui compito non è solo quello di studiare le attività dei concorrenti, ma anche di selezionare le categorie di prodotti di maggior successo . È importante definire chiaramente il tuo pubblico di destinazione, che farà acquisti e concentrare i tuoi sforzi sull'attrazione. È importante offrire giocattoli difficili da trovare da altri fornitori.

Il formato del negozio dipende dalla direzione scelta. Ad esempio, un negozio potrebbe essere specializzato in giocattoli educativi. I genitori moderni vogliono che i loro figli si sviluppino rapidamente, quindi scelgono per loro quei prodotti che contribuiranno a questo. Puoi anche vendere giocattoli sportivi. Questi includono biciclette, attrezzi ginnici, scooter, attrezzature sportive. E alcuni imprenditori vendono solo giochi da tavolo.

Ma è meglio rendere la linea di assortimento ampia e universale, quindi il numero di potenziali clienti aumenterà.

Vantaggi e svantaggi

Questo tipo di attività ha pro e contro che aiuteranno a rispondere alla domanda se sia redditizia e valga la pena intraprendere questa piccola impresa. Sul lato positivo, si può notare che i prodotti per bambini sono sempre richiesti e vengono acquistati bene. Ma è importante che i giocattoli siano sicuri e rispettosi dell'ambiente. Ora i genitori si assicurano che i loro figli giochino solo con giocattoli di alta qualità che non danneggino il bambino.

Inoltre, non è difficile aprire un negozio online, ci saranno dei costi minimi. Ci sono anche pochi dipendenti e quindi il fondo stipendio sarà piccolo.

Gli unici inconvenienti sono l'elevata concorrenza in questo segmento e la difficoltà di eseguire una campagna pubblicitaria.

Di cosa hai bisogno

Le seguenti istruzioni passo passo ti aiuteranno a capire come iniziare in questa attività ea cosa prestare particolare attenzione.

Deposito

Sembrerebbe che tu possa dimenticare "offline" al momento della follia degli affari su Internet, ma un negozio di giocattoli per bambini può portare profitti inaspettatamente grandi - fino al 300% sull'importo investito all'anno. E questo, oltre ai prerequisiti sopra descritti, ha un'altra spiegazione. Se non lo sapevi, potresti essere sorpreso, ma il markup medio al dettaglio può variare dal 200 al 500% del prezzo all'ingrosso! Si può anche affermare con certezza che nei prossimi 5-7 anni i tassi di natalità cresceranno solo. Inoltre, a causa dell'elevata marginalità del business e della domanda di beni, i fenomeni di crisi non sono terribili per questo business.

Naturalmente esistono anche dei rischi. In primo luogo, ci sono molti concorrenti sul mercato, quindi all'apertura, devi assicurarti che non un singolo negozio di giocattoli sia aperto entro un raggio di almeno 600-700 metri dalla tua futura attività. Inoltre, quando si calcola l'area del negozio, stimare almeno una quantità approssimativa della popolazione e la sua composizione. Una zona giovane e dinamica con 10mila abitanti? Una stanza di 100 "quadrati" è più che sufficiente. Microdistretto "vecchio" con 30mila abitanti? Puoi cavartela con 150 "quadrati". A proposito, un negozio di giocattoli in un formato familiare va bene con un negozio di giocattoli online. E parte della sua area può essere utilizzata come magazzino. Per il massimo flusso di clienti, vale la pena scegliere i centri commerciali, ma se puoi offrire un vasto assortimento o prezzi inferiori a quelli dei concorrenti, allora andrà bene anche il primo piano di un edificio residenziale sulla prima fila di case. L'importante è fornire una comoda scala e posti auto. Le cantine non sono la nostra opzione (anche se il prezzo è allettante). A proposito di prezzi, è meglio concludere un contratto di locazione per almeno sei mesi, e preferibilmente per un anno. Allo stesso tempo, puoi chiedere uno sconto.

Hai deciso la zona? Ora, infatti, iniziamo a "creare" il negozio

Facciamo subito una prenotazione che sebbene il design possa essere strappato ai concorrenti, è meglio inventarne uno tuo, poiché puoi creare qualcosa di molto più interessante e bello. La cosa principale è che la combinazione di colori è realizzata con colori vivaci, ma fai attenzione ai toni. Il verde acido è meglio lasciare ai DJ dei club. Per quanto riguarda i mobili, avrete bisogno di un minimo di scaffalature e attrezzature per l'angolo dei "piccoli". È meglio acquistare mobili da produttori locali, puoi anche non tingere, non troverai ancora il colore del negozio e acquistare una pellicola o una vernice colorata non ti costerà caro. La vetrina non sarà superflua: riesci a immaginare come i bambini guarderanno i giocattoli "fantastici"? Sì, con la vetrina giusta non avrai bisogno di promotori, i bambini faranno tutto il lavoro per loro.

È meglio cercare personale attraverso i siti locali, i giornali non sono adatti a questo, non servono zie sole quarantenni arrabbiate con il mondo intero, vero? I più venduti saranno gli studenti affamati e di talento, così come gli studenti delle scuole superiori insolenti.

"RICORDA - I VENDITORI DOVREBBERO RICEVERE LA PERCENTUALE SULLE VENDITE (PIÙ È MEGLIO), NON SALARIO"

Allora venderanno molto bene. Un punto vendita con una superficie di poco superiore ai 200 mq richiede 2-3 venditori e 1-2 cassieri per turno; i venditori possono anche fungere da cassieri.

L'acquisto di giocattoli dovrebbe rivelarsi un processo interessante per i tuoi clienti! Distribuisci dolci ai bambini, mostra ai loro genitori le meraviglie della tecnologia moderna: i fari accesi delle auto in miniatura e degli elicotteri da immersione non lasceranno indifferenti soprattutto i padri di famiglia.

Ora passiamo a quello più importante e costoso: i giocattoli. Sì, l'acquisto di giocattoli rappresenta fino al 70% di tutti i costi nella fase iniziale e oltre l'80% in un secondo momento. Se hai già lavorato con fornitori stranieri (Cina, India, ecc.), Oltre che con le nostre dogane, questa è l'opzione più desiderabile per te. Ma è meglio contattare direttamente i produttori. Esempi di proposte di cooperazione in inglese e russo sono disponibili qui. Se non hai lavorato con fornitori stranieri, è meglio lavorare con grossisti e produttori locali (sì, ce ne sono alcuni di qualità sufficiente). I grossisti locali finiscono in media tra il 50 e il 150% del prezzo originale dell'articolo. Ma d'altra parte, eliminano la necessità di armeggiare con le dogane russe e con i fornitori e produttori cinesi, che recentemente hanno "buttato" abbastanza spesso i loro partner del nord.

Per quanto riguarda l'organizzazione legale, non sentirai molta differenza tra un singolo imprenditore e una LLC, e nel secondo caso puoi anche risparmiare un po '. Inoltre, se prevedi di ricevere sussidi dallo stato, dovresti leggere questi documenti.

Puoi anche familiarizzare con i franchise operativi stabili sul mercato dei negozi di giocattoli.

Quanto costa aprire un negozio di giocattoli

I negozi online per bambini sono un'attività molto promettente. Nelle regioni, sempre più persone preferiscono fare acquisti tramite Internet e nelle megalopoli sviluppate Internet è diventato a lungo diffuso. I negozi online offrono ai loro clienti un comfort incomparabile.

Aprire una cartoleria per neonati, secondo gli esperti, oggi costerà da uno a duemila dollari al metro quadrato. I costi per avviare un negozio online "fluttuano" nella gamma da 2.000 a 250.000 dollari. La dimensione degli investimenti dipende direttamente dal formato del negozio (universale o specializzato), dal metodo di organizzazione del commercio (indipendentemente dal fatto che il proprio magazzino sia supportato o meno), dal personale (corrieri propri o dall'esterno) e molti altri fattori.

La creazione di un supermercato Internet chiavi in ​​mano costa circa 30-40 mila dollari, la metà dei quali va all'acquisto di merci.

Il profitto mensile medio di un grande magazzino promosso può essere di circa 120 mila rubli e il fatturato - 700-900 mila. La redditività di questa attività è del 20-30% e in alcuni casi anche del 40%. L'indicatore di redditività dipende direttamente dal tipo di merce e di fornitori, dai metodi di promozione e dalla "qualità" della base su cui è stato creato il negozio, dalla disponibilità di magazzini, ecc. Diversi prodotti per bambini possono avere redditività diversa. C'è un prodotto per bambini che può essere venduto con un mark-up del 70-100%.

Quale attività vale la pena avviare in una crisi?

Investimento minimo. Rapido rimborso. Forte richiesta. Non necessita di locali e personale. 2 giorni per il lancio. Scegliere un portale openbusiness. u.

La maggiore richiesta nei negozi virtuali è di alimenti per l'infanzia e prodotti per l'igiene. Pertanto, pannolini, miscele e barattoli dovrebbero essere sempre nel negozio. Se rinunci a questi prodotti, perderai due terzi dei tuoi potenziali acquirenti.

C'è molta concorrenza nel segmento dei passeggini, dei seggiolini auto, dei mobili per bambini e dei veicoli elettrici. C'è meno concorrenza nel segmento dei giochi educativi e dei piccoli giocattoli. Ma nel commercio dell'abbigliamento, non tutto è liscio, c'è un'alta percentuale di resi, perché gli acquirenti non possono provare un acquisto o scegliere la taglia giusta. Anche le merci ingombranti (case, scivoli, sandbox, auto elettriche) sono molto richieste a causa dell'elevato costo della loro consegna.

Indice di popolarità

Nell'ultimo mese, Yandex ha chiesto:

La vendita di vestiti per bambini è un'attività richiesta, perché i vestiti per bambini sono sempre richiesti. Il business è adatto non solo per le megalopoli, ma anche per le piccole città.

Nell'articolo forniremo istruzioni dettagliate su come avviare questa attività, quali difficoltà e insidie ​​potrebbero esserci.

Formato del negozio di abbigliamento per bambini

Prima di tutto, devi decidere il formato: un negozio online o un negozio normale. In questo articolo analizzeremo il piano per l'apertura di un negozio offline.

Puoi vendere cose per bambini da 0 a 16 anni o rimanere a una certa età e direzione:

  • abbigliamento per neonati e bambini sotto i 3 anni;
  • abbigliamento per la scuola materna e la scuola primaria;
  • divise scolastiche;
  • abiti eleganti, costumi di carnevale;
  • abbigliamento sportivo per bambini;
  • vestiti solo per ragazze / solo per ragazzi;
  • vestiti per adolescenti.

Puoi anche vendere scarpe per neonati, cibo, giocattoli, articoli di cancelleria e altri accessori per i più piccoli. L'assortimento può essere molto diverso.

Assortimento di un negozio di abbigliamento per bambini

Qualunque sia la direzione scelta per avviare un'attività da zero, è importante assicurarsi che tutte le taglie in questa categoria siano disponibili. Una delle opzioni più promettenti è un negozio con vestiti per neonati e bambini di età inferiore a un anno. L'assortimento di prodotti per i più piccoli è rimasto praticamente invariato per molti anni.

Per quanto riguarda l'abbigliamento per bambini in età prescolare ed elementare, qui il genitore darà la preferenza a cose durevoli e di alta qualità che sopravviveranno a più di una caduta o nuoteranno in una pozzanghera.